Pronto per partire.

 Che si aprano le porte e possa camminare con i suoi piedi.

Il vestito e le scarpe le indossa con il giusto coraggio.

L’ultima storia, il mio ultimo parto letterario è pronto per il suo viaggio.

Di porti, locande e posti di passaggio ce ne sono già in attesa, occhi di persone che con il tempo hanno imparato a conoscermi anche sotto questa insolita veste di pagine scarabocchiate, forse troppo in fretta, forse con una certa leggerezza, ma innegabile sincerità.

 

È arrivato in un pacco, con altre copie. Il rituale, è sempre lo stesso: far scivolare la copertina lucida sulle dita, annusare le pagine, l’aroma di inchiostro e colla si disperde in pochi secondi.

Poi, alla sera, sdraiato sul letto con la bimba al mio fianco che lentamente si addormentava, sono tornato a rileggere “quando si alza il vento”.

 

Rispetto alle altre pubblicazioni, ho letto senza mai cadere in una virgola di vergogna. Buon segno.

Credo.

Tre ore di lettura. Isabella e il suo mondo è ritornato a vivere.

L’avevo abbandonato con tutti i suoi personaggi, è stato piacevole ritrovarli.

Ora spetta a voi tornare a rifarli rivivere.

Ad ogni vostra lettura.

Un commento su “Pronto per partire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...